Il simulatore di guida Dallara è lo strumento più preciso e adatto a piloti e ingegneri professionisti per apprendere i dettagli di nuove piste e vetture con risultati molto simili a quelli del mondo reale.

Il simulatore fornisce ai piloti e agli ingegneri dati preziosi senza doversi preoccupare dei costi, della complessità e dell'imprevedibilità delle sessioni di test in pista. Poiché opera in un ambiente controllato, il simulatore può riprodurre un gran numero infinito di scenari e situazioni reali, grazie al completo controllo su tutti i suoi parametri.
Il nostro modello termico per pneumatici consente di preparare le impostazioni di qualifica e gara in base all’usura degli pneumatici, alle caratteristiche della pista e alle condizioni meteorologiche. Qualsiasi modifica può essere effettuata istantaneamente tramite la nostra interfaccia utente, progettata appositamente per velocità di trasmissione, facilità d'uso e sicurezza dei dati.
Inoltre, il nostro simulatore offre ai team una comprensione più approfondita dei dati raccolti durante le diverse sessioni. Durante i test si ha accesso agli stessi canali di dati di una macchina reale. È possibile accedere a tutti questi canali contemporaneamente, cosa altamente impossibile nella realtà. L'accuratezza di questi canali nel simulatore è ancora più avanzata, poiché non ci si deve preoccupare del rumore del segnale e degli errori di calibrazione che si potrebbero sperimentare nel mondo reale. Grazie al nostro impegno per la sicurezza dei dati, solo il team del cliente avrà accesso ai dati raccolti nella sessione. Dallara opera come una sorta di "scatola nera" confidenziale.
Il simulatore può essere utilizzato non solo per testare vetture da competizione, ma anche vetture stradali ad alte prestazioni adattandosi ai bisogni del pilota. Si riesce a guidare esattamente la stessa vettura della realtà, con gli stessi comandi e ottenendo lo stesso feedback a livello di sterzo e frenata. Per soddisfare ogni esigenza sono inoltre disponibili: caschi dotati di radio, guanti, scarpe e tuta da gara.
Gli ingegneri di Dallara sono sempre presenti durante ogni sessione di guida per offrire consulenza ai piloti. Per soddisfare le esigenze di team professionisti in cerca di una simulazione di endurance con più piloti durante una sessione la vettura può essere guidata da un massimo di sei persone.

 

Programmi
Offriamo diversi programmi basati sui diversi Campionati. I nostri programmi ricreano lo stesso ambiente della pista, con simili controlli di guida. I pedali, il volante, il sedile e tutti i controlli installati sul nostro Simulatore sono stati acquistati dagli stessi fornitori dei Campionati di riferimento.
 

GT Driver Development

Il programma “GT Driver Development” è disponibile non solo per piloti professionisti, ma anche semi-professionisti ed amatoriali, che vogliono scoprire piste nuove, perfezionare o imparare nuove tecniche di guida. Offriamo sessioni standard di 8 ore ma, su richiesta, possiamo ospitare sessioni da 4 ore. Il prezzo dipende dal numero di sessioni prenotate. Consigliamo di contattarci direttamente per ottenere un preventivo personalizzato.
Il prezzo individuale di ciascuna sessione diminuirà in base al totale delle sessioni prenotate, con un limite di sei persone per sessione.

IndyCar Program

Il programma di simulazione per l’IndyCar è stata la motivazione principale alla base del simulatore Dallara USA. Il simulatore viene utilizzato dai nostri ingegneri per raccogliere dati per lo sviluppo di nuovi componenti. I team IndyCar utilizzano questo strumento per perfezionare le configurazioni di ogni tracciato. Il simulatore è utile ai piloti per imparare nuove piste e sentirsi più sicuri prima della loro nuova stagione.
 

Indy Lights Program

Come per il programma IndyCar, anche nel caso dell’Indy Lights il simulatore aiuta i nostri ingegneri, i team e i piloti a raccogliere dati e a perfezionare le loro perfomance su vetture e piste differenti.
 

LMP2 + DPI Program

Il programma LMP2 + DPI è stato essenziale per lo sviluppo del nostro telaio universale, che soddisfa entrambe le categorie LMP2 nel World Endurance Championship e le DPI nel IMSA Sports Car Championship. La partnership, per il Campionato DPI, con Cadillac e General Motors ha già prodotto risultati ammirevoli, con tre vittorie consecutive nella 24 ore di Daytona dal 2017 in poi, e sette vittorie su dieci gare nella stagione inaugurale del 2017.